Articoli con tag LEPECVD

A Ferrara la rivoluzione del fotovoltaico

Fonte: www.ermesimprese.it

Ferrara, 17 dicembre 2009 – Gli elementi alla base delle celle fotovoltaiche sono rari e costosi: Silicio, Arseniuro di Gallio (GaAs), Fosfuro di Indio e Gallio (InGaP), ma soprattutto Germanio (Ge) consentono di ricavare energia pulita dal sole ma comportano investimenti importanti. Dichroic Cell in collaborazione con l’Università di Ferrara e CNR-INFM (Consiglio Nazionale delle Ricerche-Istituto Nazionale per la Fisica della Materia) ha messo a punto una rivoluzionaria tecnologia che consente di convertire il Germanio in Silicio, un processo che rende più efficiente la gestione delle risorse, migliorando i tempi e contraendo i costi. Il procedimento si basa sull’utilizzo del reattore LEPECVD (Low Energy Plasma Enhanced Chemical Vapor Deposition), un macchinario che nelle previsioni dei suoi promotori permetterà di abbattere il costo del substrato delle celle fotovoltaiche di oltre il 60%. Una riduzione dei costi che diventa del 30% quando si prendono in esame le celle fotovoltaiche più costose, con substrato in puro Germanio. continua a leggere…

, , , , ,

Nessun commento