Tec Eurolab e CRIT a servizio delle PMI all’avanguardia – IlSole24Ore


Articolo di Ilaria Vesentini, IlSole24Ore, 14/03/2013

Dialogare. «È attorno a questa attività semplicissima, eppure così difficile da mettere in pratica in modo strutturato, che si gioca la partita dello sviluppo tecnologico».

Ne è convinto Paolo Moscatti, presidente di un’azienda – laboratorio leader di mercato nei test su materiali, prodotti e processi e nella failure analysis, la Tec Eurolab di Campogalliano, nel bivio strategico tra l’A1 Milano-Napoli e l’A22 del Brennero. Un concentrato di competenze e tecnologie – dai macchinari a Rx e a ultrasuoni per testare i materiali alle prove di corrosione accelerata in ambienti ostili – nato vent’anni fa sull’onda delle nuove certificazioni richieste dall’Ue e progredito via via in centro di problem solving, cui sono l’anno scorso si sono rivolte 1.450 aziende, perlopiù meccaniche, di tutta Italia e non solo.
Dialogare è la parola chiave di un “porto dell’innovazione” come si autodefinisce Crit Research, società privata di Modena specializzata nell’informazione tecnologica, nel brokeraggio scientifico e nell’innovazione collaborativa, creata a inizio Millennio da 14 big manifatturieri e oggi partecipata da 26 aziende del calibro di Alstom, Beghelli, Cnh, Ferrari, Gd, Sacmi, Technogym, Tetra Pak.  [..]

Continua a leggere su IlSole24Ore

, ,

  1. Nessun commento ancora.
(non verrà pubblicata)