Bus di campo industriali


Nei mesi scorsi si è svolto presso il CRIT un tavolo di lavoro e confronto tra le aziende socie riguardante il tema della connettività per l’automazione industriale (Fieldbus e Industrial-Ethernet), con lo scopo di favorire la conoscenza delle diverse aziende, condividere le proprie esperienze e confrontarsi su tematiche di interesse comune.

In questa occasione è stato presentato il risultato dell’indagine interna realizzata nei mesi precedenti per costruire un quadro sintetico e rappresentativo delle competenze e delle esigenze delle aziende socie del CRIT.

I temi trattati sono stati:

  • Soluzioni fieldbus: stato dell’arte e tendenze.
  • Regole di selezione del fieldbus: quali sono considerate importanti dalle Aziende?
  • Ethernet industriale: stato dell’arte e tendenze.
  • Easy-to-use: la parametrizzazione del prodotto.

I principali standard attualmente implementati (o standardizzati) nelle aziende interrogate sono, nell’ordine, Profibus, CANopen e Modbus, tra i Fieldbus seriali, e EtherCAT, Ethernet/IP e Modbus TCP, tra gli standard Ethernet-based.

Dal confronto svoltosi fra le aziende partecipanti è emerso che la diffusione di uno standard influisce notevolmente sulla scelta della piattaforma da utilizzare. Uno standard largamente diffuso garantisce la disponibilità di un gran numero di componenti “ready-to-use”. L’elevata compatibilità tra i dispositivi permette di ridurre i costi di sviluppo del sistema.

I requisiti di compatibilità, se uniti alla possibilità di una diagnostica automatica semplice, influiscono notevolmente sui costi di manutenzione del sistema.

La progettazione del bus va fatta tenendo conto dei requisiti minimi da rispettare: cicli minimi, velocità di trasmissione, banda. I sistemi standard seriali (Profibus, CANopen, DeviceNet), sebbene ancora molto utili perché largamente diffusi, stabili e consolidati, tendono a essere sostituiti sempre più da quelli Ethernet-based. I nuovi standard Ethernet-based (EtherCAT, Profinet, Sercos III, Ethernet/IP, Etherner Powerlink) garantiscono connessioni real-time e flessibilità, perché basati su uno standard diffuso. In particolare, EtherCAT vanta le specifiche real-time più avanzate (velocità), unite ad una diffusione sempre più ampia dello standard.

, , , ,

  1. Nessun commento ancora.
(non verrà pubblicata)